Press&Media

Contributi

Cerca
  • Convinti che qui si vince o si perde tutti insieme

    LA SOCIETÀ SPEE RIPORTA ALL’AQUILA TALENTI ED ECCELLENZE PROFESSIONALI Sono otto le persone altamente qualificate che la SPEE ha riportato a L’Aquila da inizio anno,  assumendole a tempo indeterminato e inserendole nei propri laboratori di ricerca e sviluppo.Si tratta di ingegneri laureati all’Università di L’Aquila che, specializzati,  lavoravano in giro per l’Italia e l’Europa.

  • L’internet delle cose: la rivoluzione invisibile

    Una visione che potrebbe prefigurare una grande opportunità ed nuova era per l’intera economia abruzzese. Non partecipare significherebbe rinunciare al futuro, annunciare al mondo che il nuovo non ci appartiene. Vivremmo  in un’altra epoca.

  • La fabbrica che non c'è più

    La maggior parte del valore aggiunto nelle imprese manifatturiere o di prodotto è creata da attività di servizio basate sulla conoscenza.

  • Il divario digitale

    L'economia di un territorio nella società della conoscenza.

  • La sindrome del Titanic

    Il mondo si sta dividendo in spazi distinti tra loro, caratterizzati però da differenti regimi temporali. L’escluso vivrà in un’altra epoca.

  • Imprenditori, pecorino e innovazione

    Occorre fermarsi e riflettere, ragionare e varare un piano unico di sviluppo, fatto anche di pochissimi obiettivi, ma con delle priorità ben definite. Questo stato confusionale del territorio, evidenzia la distanza che ancora esiste tra la realtà della ricerca, il mondo accademico,  il mondo delle imprese, le istituzioni e la politica.

Utilizziamo i cookie per assicurarvi la migliore esperienza nella navigazione del sito.
Proseguendo la navigazione nel sito si presta il consenso all'uso dei cookie. Clicca qui per maggiori informazioni.