Press&Media

Contributi

Il giornalista Enrico Nardecchia rinviato a giudizio per aver diffamato l’imprenditore Luciano Ardingo

In data 3 ottobre 2013 il G.U.P. del Tribunale di Pescara dott.ssa Maria Michela Di Fine ha disposto il rinvio a giudizio del giornalista, incriminato del delitto di diffamazione a mezzo stampa commesso nei confronti di Luciano Ardingo mediante un articolo pubblicato il 10.5.2012 sul quotidiano “il Centro”.

Contestualmente il G.U.P. ha disposto il rinvio a giudizio anche di Baraldi Sergio,  direttore responsabile del quotidiano Il Centro, per avere egli omesso di esercitare il doveroso controllo in ordine alla notizia diffamatoria.

Poiché la pubblicazione del predetto articolo ha arrecato, ed arreca, danno alla sua immagine pubblica e privata, Luciano Ardingo oltre alla denuncia penale ha proposto anche una causa civile nei confronti del giornalista Enrico Nardecchia e dell’editore del quotidiano “il Centro”.

Utilizziamo i cookie per assicurarvi la migliore esperienza nella navigazione del sito.
Proseguendo la navigazione nel sito si presta il consenso all'uso dei cookie. Clicca qui per maggiori informazioni.