Press&Media

Mediagallery

L'Aquila città sicura

Luciano Ardingo lancia un allarme sulla sicurezza della città dell'Aquila.

Il mondo ci insegna che occorre una politica seria di prevenzione, in grado di avviare da subito una serie d'iniziative politico-amministrative e tecniche da attuarsi sul territorio, come ad esempio: diffondere dei protocolli per le operazioni di evacuazione; indicare quali sono le autorità responsabili e le fonti di informazioni attendibili; informare su quanto previsto dai piani di protezione civile a livello locale per sapere che cosa fare e a chi riferirsi; creare una cultura della prevenzione fin dalle scuole elementari; addestrare periodicamente la popolazione per l'emergenza; fornire l'ubicazione di più ospedali e/o centri sanitari e i percorsi per raggiungerli; specificare i centri di raccolta/coordinamento e i ricoveri provvisori dove rifugiarsi in caso di allarme/evento; inviare automaticamente ai cittadini dei messaggi informativi e/o di allarme tramite televisione, radio, cellulari, sms, e-mail, totem multimediali...

Utilizziamo i cookie per assicurarvi la migliore esperienza nella navigazione del sito.
Proseguendo la navigazione nel sito si presta il consenso all'uso dei cookie. Clicca qui per maggiori informazioni.